Associazione ONLUS
cre.ABA

Corsi di formazione

Formazione per docenti:
L’Associazione cre.Aba oltre ad offrire servizi diversificati alle famiglie con ragazzi e bambini con Autismo, si impegna nel fornire formazione per professionisti, scuole, agenzie educative e servizi territoriali. In particolare, riteniamo che la formazione degli insegnanti sia fondamentale, in quanto la scuola ha un ruolo di estrema importanza nello sviluppo globale del bambino: cognitivo, emotivo, fisco, relazionale. “L’ambiente scolastico”, infatti, permette di trasferire, in un contesto di incontro e confronto con i coetanei, il lavoro programmato per l’attenzione congiunta, la comunicazione e la modulazione degli stati emotivi, l’acquisizione e la generalizzazione di regole comportamentali. La scuola rappresenta uno spazio privilegiato nel progetto terapeutico ed educativo, poiché può consentire la realizzazione del programma generale finalizzato al miglioramento dell’interazione sociale, all’arricchimento della comunicazione funzionale ed alla diversificazione degli interessi e delle attività. La presenza dei coetanei rende l’ambiente scolastico il palcoscenico naturale, in cui il soggetto può generalizzare acquisizioni e competenze favorite precedentemente in setting strutturati.

Obiettivi:
Obiettivo cardine della proposta formativa è quello di formare insegnanti di diversi ordini e gradi, sui principi e tecniche dell’Analisi Applicata del Comportamento e sulle possibili applicazioni ai bambini con Disturbi dello Spettro Autistico. L’Analisi del Comportamento si è rilevata quale modalità più efficace per favorire l’integrazione ed la scienza dell’apprendimento. L’ABA, infatti, utilizza tecniche e procedure per incrementare i comportamenti socialmente significativi e ridurre quelli problematici. Dal punto di vista didattico-educativo, persegue obiettivi significativi in termini di abilità (comprendere ed eseguire istruzioni e compiti, imitare i comportamenti, fare e rispondere alle richieste in maniera chiara) e competenze (collaborare con l’insegnante, partecipare a routine e ad attività di gioco, comunicare ed interagire).